Un bambino di 18 mesi positivo alla cocaina. E’ successo a Vimodrone e il piccolo è stato tolto alla madre dai carabinieri.

Bambino positivo alla “coca”

Il piccolo è stato salvato dai carabinieri di Vimodrone. A chiamarli alcuni passanti che hanno visto la mamma allattare il bimbo e barcollare per strada. La donna è stata portata in ospedale e sottoposta al test alcolemico e a quello tossicologico, risultando positiva a entrambi. I medici hanno deciso di effettuare gli esami anche sul lattante, facendo la tremenda scoperta.

Tolto alla donna

Il bambino si trova ancora ricoverato nel reparto di Pediatria dell’ospedale di Sesto San Giovanni e non sarebbe in pericolo di vita. E’ stato al momento affidato al nosocomio in attesa di essere collocato in una struttura protetta.

PER L’ASSESSORE REGIONALE E’ COLPA DELLA SINISTRA

Il servizio completo sulla Gazzetta della Martesana in edicola da sabato 4 agosto.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI