E’ stato sorpreso con la cocaina in tasca durante un controllo dei carabinieri ed è stato arrestato. Nei guai un 21enne, pizzicato dai militari a Cologno Monzese.

Preso con la cocaina in tasca

Durante un servizio di pattugliamento sul territorio, gli uomini dell’Arma hanno fermato un 21enne di origine albanese, irregolare sul territorio italiano. A seguito della perquisizione, i carabinieri hanno ritrovato due grammi di cocaina e 230 euro, ritenuti ricavato dell’attività di spaccio. La perquisizione è poi proseguita presso l’abitazione dell’uomo, dove sono stati trovati altri 11 grammi della stessa sostanza stupefacente. La droga è stata sequestrata dai militari mentre per il ventunenne è scattato l’arresto. Dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI