Il Bilancio partecipativo è stato presentato ieri sera, giovedì, al TeCa.

Bilancio partecipativo, al via le proposte

E’ stato presentato ieri sera, giovedì, al TeCa di via Europa il Bilancio partecipativo di Cassano d’Adda. Il sindaco Roberto Maviglia ha illustrato in che modo i cittadini e le imprese operanti sul territorio possono presentare idee e progetti per migliorare la città. Il termine per la presentazione del questionario è stato fissato al 20 luglio.

A disposizione ci sono 50mila euro

Potranno essere finanziati più progetti, da 5mila a 25mila euro. La cifra messa a disposizione ammonta infatti a 50mila euro. Saranno i cassanesi a scegliere quali idee vinceranno votando la prima settimana della festa del paese, dall’1 al 7 ottobre. Si sta valutando anche la possibilità di votare elettronicamente.

Presenti le associazioni

Diversi rappresentanti delle realtà territoriali erano presenti durante il primo incontro divulgativo sul Bilancio partecipativo, tra cui società sportive e associazioni di carattere culturale e sociale. Sono infatti sei le aree tematiche per cui si possono presentare progetti: ambiente, cultura, sport e giovani, sociale, lavori pubblici e sicurezza. Il questionario sarà distribuito anche con l’informatore comunale. Per ogni chiarimento il personale degli uffici comunali è a disposizione.
TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.