Blitz della Polizia Locale di Pioltello e di Milano al Satellite. Stamattina, intorno alle 6, 35 agenti sono stati impegnati nel dare seguito a undici ordinanze di custodia cautelare emesse dal Tribunale di Milano.

Blitz al Satellite

Un duro colpo per la criminalità del quartiere pioltellese. L’attenzione degli agenti si è concentrata in particolare negli stabili di via Cilea 4 e di via Rieti. Sei uomini sono stati presi a Pioltello, due si trovavano già in carcere, uno è risultato essere in Egitto e un altro è stato preso dai carabinieri della stazione di Sant’Angelo Lodigiano. L’operazione è in continuità con quanto accaduto circa 18 mesi fa, quando in galera era finito Mohamed Bedir Eldeib, noto come “il macellaio del Satellite”.

Droga, soldi e pitbull

All’interno della abitazioni sono stati trovati oltre 20mila euro in contanti, probabile provento delle attività illecite condotte dalla banda. Gli arrestati, tutti magrebini già noti per vari precedenti in materia di stupefacenti,  erano diventati il terrore del quartiere anche grazie ai pitbull aggressivi che utilizzavano per dettare legge. Gli animali sono stati recuperati e affidati al Servizio di tutela veterinaria di Ats.

Leggi anche:  Incidente in Tangenziale Est, motociclista muore in ospedale

MAGGIORI INFORMAZIONI  E TUTTE LE FOTO SUL GIORNALE IN EDICOLA E ONLINE  A PARTIRE DA DOMANI.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI