Tutti condannati i nove imputati per la bomba di Limito esplosa il 10 ottobre del 2017.  Giovedì pomeriggio è arrivata la sentenza del giudice Guido Salvini.

Bomba di Pioltello tutti condannati

Le accuse presentate dal pubblico ministero della direzione distrettuale antimafia Paolo StorariAnche se rispetto alle richieste del pm, hanno trovato convalida nella sentenza pronunciata dal Gup del Tribunale di Milano. le condanne sono state più lievi. Basti pensare che l’aggravante del metodo mafioso è stata riconosciuta solo per due dei nove imputati.

Nove anni al baby boss

La sentenza del processo con rito abbreviato ha riconosciuto in Roberto Manno il principale colpevole dell’attentato dinamitardo ai danni di una famiglia sudamericana rea di non saldare un debito contratto.  E’ stato condannato a 9 anni e sei mesi di reclusione e al pagamento di 14mila euro di multa. Pesante il giudizio anche nei confronti del cugini, Manuel MannoAd entrambi i rampolli della famiglia Manno, condannato a 6 anni e 4 mesi per reati vari tra cui estorsione continuata. è stata riconosciuta l’aggravante del metodo mafioso.

Leggi anche:  Scuola serale al Machiavelli di Pioltello al via

Pene ridotte

Per quanto riguarda gli altri imputati, il giudice ha stabilito 5 anni e 2 mesi di reclusione per Maurizio Schiraldi, 3 anni e 2 mesi per Filippo Manno, 4 anni per Fabrizio Gambardella, 3 anni e 2 mesi per Francesco Pentassuglia. Massimo Signorelli, invece, dovrà scontare 2 anni e 6 mesi di reclusione con il vincolo degli arresti domiciliari. Scarcerati Mihaita RaduAlessio de Biase, condannati entrambi dal giudice a 1 anno e 6 mesi con pena sospesa.

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE.