Cade nell’acqua in via Isola Ponti a Cassano ma riesce miracolosamente a uscirne quasi illeso. Sul posto la macchina dei soccorritori con Vigili del fuoco, ambulanza, elicottero e sommozzatori.

Cade nell’acqua, 31enne miracolato

E’ caduto nell’acqua in via Isola Ponti a Cassano d’Adda e si è spaventato perché pensava di annegare. Paura per un 31enne di origine straniera finito nella Muzza poco prima delle 18. Parenti e amici che erano con lui hanno subito lanciato l’allarme e si è avviata la macchina dei soccorsi. Sul posto sono arrivati i Vigili del fuoco e i sommozzatori di Treviglio, un’ambulanza della Croce bianca di Rivolta e l’elicottero, atterrato nell’area verde vicino al bar. Poco dopo l’uomo è uscito da solo, affermando di stare bene. Aveva solo qualche graffio e, dopo aver rifiutato il ricovero, è tornato a casa con amici e familiari. “Si era spaventato quando era stato trascinato dalla corrente e, vedendolo agitato, aveva chiesto aiuto – hanno raccontato i testimoni – Poi però ha ripreso il controllo della situazione ed è riemerso”.

Leggi anche:  Curare la leucemia, l'evento al TeCa FOTO

Annegamenti e incidenti

La zona di Isola Ponti e del Traversino sono sempre piene di chi vuol godere di una bella giornata di sole e rinfrescarsi. Purtroppo, però, in troppi si tuffano non conoscendo le forti correnti o cadono in acqua. Ogni anno con l’arrivo della bella stagione si verificano incidenti e, in alcuni casi, c’è chi ha perso la vita.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.