In auto avevano 230 grammi di cocaina purissima e sedicimila euro in contanti. Tre spacciatori sono finiti nella rete dei carabinieri a Segrate.

In auto con 16mila euro e la cocaina

In tre, un italiano di 32 anni e due marocchini di 36 e 38, sono stati presi dopo una lunga serie di indagini da parte dei militari segratesi e di San Donato. Da tempo, infatti, gli uomini dell’Arma erano sulle loro tracce, sospettando che rifornissero numerosi clienti in tutta la Martesana.

L’arresto

Il blitz è scattato dopo una serie di appostamenti. I militari hanno atteso che gli spacciatori contattassero dei clienti, dopodiché sono entrati in azione. Dalla perquisizione dell’auto sono stati rinvenuti il contante e lo stupefacente. Il trio è stato portato a San Vittore.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI