Anna Maria Viganò, la cassanese che nei mesi scorsi, grazie alla vendita dei suoi manufatti artistici aveva raccolto fondi per l’associazione 108 che aiuta i terremotati, è stata invitata a San Severino Marche al matrimonio della presidentessa Cristina Carboni.

In arrivo altri “aiuti artistici” ai terremotati

Carboni ha ricambiato la visita a Cassano avvenuta qualche tempo fa. E ha deciso di invitare Viganò al suo matrimonio. La cassanese, membro del Gruppo famiglie oratorio don Bosco ha raggiunto San Severino Marche nel fine settimana e ha assistito alla cerimonia nuziale tra Carboni e il suo compagno Francesco Padovan. Ma non solo. L’occasione è servita alla cassanese per annunciare nuovi aiuti artistici in favore del sodalizio marchigiano.

Il ringraziamento degli sposi

Gli sposi hanno convolato a nozze lungo la Valle dei grilli. Insieme a loro parenti e amici che hanno brindato al termine di un ricco banchetto. Cristina guida l’Associazione 108 ed è sempre in prima linea a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto dell’ottobre 2016. Si batte in particolare per la sicurezza dei bambini negli ambienti scolastici e per il rispetto dei diritti dell’infanzia. Alle nozze, quindi, non potevano mancare i volontari che da tempo sono al suo fianco per portare avanti queste battaglie di civiltà.

 

Leggi anche:  Molestie olfattive a Basiano intervengono i pompieri

Clicca qui per tornare alla homepage e leggere le altre notizie del giorno.