Un incidente spaventoso, un boato che si è sentito anche nelle strade circostanti, e una diciassettenne soccorsa in codice rosso. Ma per fortuna tutto si è concluso per il meglio.

Intervento in codice rosso a Melzo

Il sinistro si è verificato a Melzo, in piazza Risorgimento, attorno alle 22 di ieri sera, giovedì 10 gennaio 2019. Sul posto sono stati chiamati un’ambulanza, i carabinieri e i Vigili del fuoco. Soccorsa una ragazza di 17 anni le cui condizioni, in un primo momento, sono parse gravi, tanto che Areu (Agenzia regionale emergenza urgenza) ha catalogato l’intervento in codice rosso. Per fortuna, però, la giovane si è subito ripresa e non è stato neppure necessario il trasporto in ospedale.

La dinamica dell’incidente

Stando ai primi rilievi effettuati dalle Forze dell’ordine, a causare l’incidente sarebbe stata una mancata precedenza. Una delle due auto coinvolte ha bruciato il semaforo centrando in pieno l’altra che si è ribaltata su se stessa. Nella carambola è stato coinvolto anche l’impianto semaforico. Solo il caso ha fatto sì che l’incidente non avesse conseguenze ben peggiori per le persone coinvolte.

Leggi anche:  Ingerisce 103 ovuli di cocaina: fermato all’aeroporto di Linate

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI