Doppia rapina in sala slot. E’ successo a un esercizio di Peschiera Borromeo.

Doppia rapina in sala slot

I colpi sono stati messi a segno a Peschiera Borromeo. Nel primo caso i rapinatori sarebbero stati due: uno è entrato con una pistola in pugno nel locale mentre il socio faceva da “palo”. Il primo ha minacciato un dipendente facendosi consegnare prima il contenuto di un cassetto e poi quello della cassaforte. Il colpo è andato a segno e i banditi sono fuggiti con circa diecimila euro in contanti.

Meno fortunata la seconda coppia di malviventi. Entrati con un casco integrale per travisare il volto, hanno minacciato una dipendente con un taser. Si sono fatti consegnare circa 800 euro contenuti in cassa. Nel mentre, però, sono entrati alcuni clienti e i due, presi alla sprovvista, sono fuggiti abbandonando anche il denaro sul posto.

Su entrambi gli episodi indagano  i carabinieri.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI