Doppio intervento del Soccorso alpino in Valsassina, soccorsa anche una donna di Sesto San Giovanni (MI).

Doppio intervento del Soccorso alpino

Due interventi oggi, domenica 4 agosto,  per la stazione di Valsassina e Valvarrone, in provincia di Lecco, del Soccorso alpino. Il primo intervento, come riferisce GiornalediLecco.it,  in tarda mattinata per soccorrere una donna residente in zona che aveva avuto un malore mentre si trovava in una baita, in località Pianezzo di Dervio.

Il luogo non era raggiungibile con i mezzi e quindi sono intervenuti i tecnici del Cnsas (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico), che l’hanno portata in barella fino al punto in cui era potuta arrivare l’ambulanza.

Soccorsa una donna di Sesto S. Giovanni

A poca distanza di tempo dal primo intervento è arrivata anche una seconda chiamata, sempre per soccorrere una donna.  Il sospetto era che avesse una caviglia fratturata. La donna, residente a  Sesto San Giovanni, in provincia di Milano,  si trovava allo Zucco della Croce, in comune di Moggio, località Culmine di San Pietro. Prontamente soccorsa dalle squadre a terra, anche lei è stata accompagnata fino all’ambulanza, che a sua volta l’ha trasportata all’ospedale.

Leggi anche:  Lite a bastonate tra un palestinese e un egiziano per il permesso di soggiorno

 

TORNA ALLA HOME