Illegalmente presente in Italia, beccato dai carabinieri di Brugherio.

Rientrato in Italia, intervengono i carabinieri

Nell’ambito di servizi d prevenzione controllo, i carabinieri di Brugherio, nella notte tra mercoledì e giovedì, hanno sorpreso H.M., un cittadino albanese già espulso rientrato illegalmente in Italia.  L’espulsione risale al 2016. Il 30enne risiede a Cologno Monzese dove, per decisione del giudice, si trova ora ai domiciliari. A breve inizierà il processo a suo carico ed è probabile che, dopo aver scontato la pena, possa venire espulso di nuovo. Non è la prima volta che si verificano casi del genere. Un altro uomo era stato individuato al mercato.
TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.