Evade dai domiciliari e finisce in prigione. Nei guai un quarantenne di origine marocchina domiciliato a Melzo.

Evade dai domiciliari troppo spesso… finisce in carcere

Questa mattina, giovedì 1 agosto 2019, l’uomo è stato prelevato dai carabinieri della stazione di Melzo a seguito delle numerose violazioni commesse nell’ultimo periodo. Nonostante  fosse agli arresti domiciliari a seguito di arresto in flagranza per spaccio di stupefacenti, nelle ultime settimane si era reso protagonista di diverse violazioni alle prescrizioni imposte, evadendo più volte dal domicilio e intrattenendo contatti non autorizzati con alcuni cittadini. Tali violazioni sono state segnalate dai militari dalla Corte d’Appello di Milano che ha disposto l’aggravamento della precedente misura cautelare, sostituendo gli arresti domiciliari
nella custodia cautelare presso il carcere di San Vittore dove è stato tradotto in mattinata.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI