Evade dai domiciliari per andare a casa della madre. Il 29enne è stato arrestato dai Carabinieri.

Evasione “familiare”: arrestato

Sono scattate le manette per il 29enne che nei giorni scorsi era evaso dagli arresti domiciliari. L’uomo, domiciliato nell’appartamento del padre, a Muggiò, in Brianza, all’interno del quale sarebbe dovuto stare vista la misura cautelare nei suoi confronti, era scappato di casa per raggiungere la madre che abita invece a Sesto San Giovanni. I genitori sono da tempo separati. I Carabinieri di Muggiò, dopo non aver trovato per l’ennesima volta il giovane a casa del padre, hanno deciso di allertare il Tribunale di Sorveglianza di Milano e di concentrare le ricerche sull’abitazione della madre. Qui, quasi a colpo sicuro, i militari dell’Arma hanno trovato il 29enne, con precedenti penali per stupefacenti.

Ora è finito in carcere

Il 29enne, senza opporre resistenza ai Carabinieri e senza dare troppe spiegazioni, ha seguito con la coda tra le gambe i militari, che lo hanno accompagnato nel carcere di Monza, a seguito dell’aggravamento della misura cautelare nei suoi confronti.

Leggi anche:  Auto contro un ostacolo spartitraffico lungo la Tem