L’incendio è appena stato domato dai pompieri.

Fiamme in via Dante

Poco fa un incendio ha avvolto un capannone in via Dante a Cambiago. La struttura è abbandonata da vent’anni e nessuno è rimasto ferito o coinvolto nel rogo. Sono ancora da accertare le cause che hanno fatto propagare le fiamme. Sul posto sono intervenuti i volontari della Protezione civile di Cambiago e tre autobotti dei Vigili del fuoco, che hanno appena terminato di domare il rogo.

All’interno c’era di tutto

Il capannone non era utilizzato da tempo ma al suo interno c’erano bancali e altri materiali. La copertura è in eternit, motivo per cui i pompieri hanno prestato la massima attenzione per spegnere le fiamme e far sì che le polveri non si disperdessero. C’era anche un’unità mobile specializzata per le vie respiratorie. Dopo il loro intervento, reso più incisivo dal prezioso supporto dei volontari della locale Protezione civile, l’area è stata bonificata.

Si indagherà sulle cause

Ora la zona è stata messa in sicurezza ma si dovrà capire cosa ha fatto divampare l’incendio. Al momento, finché non verrà effettuato un sopralluogo accurato, non si esclude nulla. Il rogo è avvenuto quasi in concomitanza con uno a Gorgonzola, in un casolare abbandonato di via Sondrio (QUI LA NOTIZIA).

Leggi anche:  Cambiago laurea i suoi campioni di scala quaranta