Finiscono con l’auto nel canale, morti marito e moglie. E’ successo a Consandolo, nell’Estense, e le vittime sono due colognesi. (foto www.estense.com)

Finiscono con l’auto nel canale, morti marito e moglie

L’incidente si è verificato mercoledì mattina sulla provinciale 68 in direzione Argenta. Giorgio Pozzati e Olivia Rosa Mortillaro, originari di Consandolo e trasferitisi da qualche tempo a Cologno, stavano viaggiando a bordo della loro auto, una Lancia Musa. A un tratto la loro auto è uscita di strada ed è finita nelle acque del canale, profondo due metri, che corre parallelo alla carreggiata.

Senza via di scampo

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri del posto, l’auto ha percorso una trentina di metri fuori strada, prima di inabissarsi. Per i coniugi, all’interno del veicolo, non c’è stato nulla da fare.

Incidente segnalato solo al pomeriggio

Solo otto ore più tardi è arrivata la segnalazione del sinistro.  Una donna ha infatti notato una macchia d’olio espandersi insolitamente nell’acqua. Insospettitasi, si è avvicinata e ha notato le ruote dell’auto capovolta. Sul posto sono arrivati i Vigili del fuoco, i soccorritori e i carabinieri. Recuperato il mezzo, l’equipe medica ha cercato di rianimare la coppia. Ma oramai era troppo tardi.

Leggi anche:  Gestiva traffici di cocaina dalla Repubblica Dominicana alla Lombardia: latitante arrestato

Indagini in corso

I corpi dei due colognesi sono stati trasferiti all’Istituto di medicina legale di Ferrara per l’eventuale autopsia. I carabinieri stanno cercando di ricostruire la vicenda. Non sono stati notati segni di frenata. Le ipotesi sono diverse, da un malore del conducente a un problema meccanico, sino allo scoppio di uno pneumatico. Alcuni residenti hanno riferito di aver sentito il rumore di uno scoppio proprio a quell’ora.

Un anno fa a Truccazzano un’intera famiglia residente a Pioltello finì tragicamente nella Muzza. Persero la vita in quattro, tra cui un bambino di 7 anni.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI