Forte terremoto in Grecia con magnitudo 6.8 ad una profondità di soli 10km. Scosse anche in Piemonte e Valle d’Aosta.

Forte terremoto in Grecia

Una violenta scossa di terremoto ha colpito la Grecia occidentale  nella notte tra giovedì 25 e venerdì 26. E’ stata avvertita distintamente anche nel Sud Italia. Epicentro sullo Ionio, poco al largo della costa occidentale del Peloponneso (a 38km da Zacinto), con magnitudo 6.8 ad una profondità di sole 10km.

Il terremoto ha causato danni al porto di Zante. L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, fanno sapere da 3bMeteo, aveva diramato un’allerta Tsunami di grado moderato anche per le coste del Sud Italia, sconsigliando di stare in prossimità delle spiagge. Allerta poi rientrato nelle prime ore di oggi, venerdì 26.

La terra trema anche nel Nord Ovest

Nottata e mattinata di leggere scosse anche in Piemonte e Valle D’Aosta. Un terremoto di magnitudo 2.0 si è registrato a Courmayeur alle 7.15. Una lieve scossa di magnitudo 0.6 a Crevacol sempre in Valle d’Aosta alle 6.44. Infine una a Stroppo, in provincia di Cuneo di magnitudo 0.8 alle 4.32. Nessun danno a persone o cose.

Leggi anche:  Lite sul autobus e il conducente finisce in Pronto Soccorso

LEGGI ANCHE:

Forte terremoto in Canada ma la terra trema anche in Piemonte 

Un’altra scossa di terremoto. Trema la terra in Piemonte