Furgone sfonda la recinzione della scuola di via don Moletta. Sul posto il sindaco, la Polizia Locale e la Protezione civile.

Furgone sfonda

Un furgone ha sfondato la recinzione della scuola in via don Moletta, all’altezza della palazzina che ospita gli uffici della segreteria. E’ accaduto ieri sera, lunedì 9 settembre 2019 poco dopo le 19. L’urto del furgone contro la recinzione è stato accompagnato da un botto fragoroso che ha richiamato sul posto diverse persone. Immediatamente avvertito dell’accaduto si è portato in via don Moletta anche il sindaco Luigi Fumagalli che, a sua volta, ha allertato la Protezione Civile e la Polizia Locale.

Recinzione abbattuta

L’urto del furgone ha provocato l’abbattimento di un tratto di circa tre metri della recinzione. Sul luogo dell’incidente, si sono portati anche i carabinieri e un carro attrezzi che ha provveduto a spostare il furgone che era rimasto bloccato a cavallo della recinzione abbattuta. Da una prima ricostruzione dell’accaduto sembra che l’autista del mezzo commerciale abbia perso il controllo del veicolo per cause ancora da precisare uscendo dal parcheggio antistante e sia finito contro il muro di cinta della scuola. Fortunatamente l’incidente non ha causato danni a persone.

Leggi anche:  Bambina di un anno soccorsa per un malore SIRENE DI NOTTE

 

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE