Furti a scuola, i ragazzi vogliono vederci chiaro e, grazie a un filmato, individuano il colpevole: il bidello.

Furti a scuola al Marconi di Gorgonzola

Soldi spariti da tasche di giacche e borsoni lasciati in classe o negli spogliatoi. Una situazione che, stando a quanto riferito dagli ex studenti dell’Istituto superiore Marconi di Gorgonzola, dura ormai da anni. Nei giorni scorsi, però, un alunno ha lasciato il proprio cellulare in modalità video per registrare un filmato. Gli scolari hanno così scoperto che a prendere il contante era il bidello. Lo si vede entrare negli spogliatoi e, in circa un minuto, aprire le zip delle borse e frugare tra le tasche dei vestiti per poi mettersi i soldi in tasca e uscire.
Tutti i dettagli sul numero della Gazzetta della Martesana e della Gazzetta dell’Adda in edicola e online da sabato 22 giugno 2019.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.