E’ stato preso grazie all’ausilio delle videocamere il liscatese che gettava bottiglie di vetro in mezzo alla strada in città all’incrocio tra via XXV Aprile e la Rivoltana.

Gettava bottiglie di vetro all’incrocio con la via Rivoltana

La segnalazione è partita da alcuni residenti che hanno notato la presenza sospetta di frammenti di vetro di bottiglia in mezzo alla carreggiata. Un episodio che si ripeteva con un’insolita frequenza. Per questo motivo hanno avvisato la Polizia Locale che si è messa a indagare sul fenomeno scoprendo che si trattava di un mitomane che si divertiva a compiere l’atto vandalico mettendo a rischio l’incolumità dei pendolari.

Sul giornale in edicola e nella versione online per Pc, smartphone e tablet  l’articolo completo. 

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE.