Nuovi stalli per disabili, una pista ciclopedonale per raggiungere senza rischi il parco Europa, un percorso pedonale sicuro nel cuore del centro storico e tanto altro. Merito della nuova segnaletica stradale.

Nuovi stalli per disabili e non solo

Fine anno all’insegna dei cantieri viabilistici in paese. In questi giorni l’Amministrazione ha messo mano al portafoglio per rifare la segnaletica stradale e verticale in diverse zone.   Nel dettaglio sono stati predisposti due stalli di sosta per portatori di handicap nel parcheggio di parco Europa e di fronte al Cosmo Cafè (sito dall’altro lato della Provinciale). Disegnata anche la pista ciclo-pedonale lungo via Bergamo per realizzare un collegamento tra il nuovo Parco multifunzionale Europa e le scuole; dove tra l’altro sono stati rimessi a nuovo gli attraversamenti pedonali. E’ stata anche rifatta la segnaletica anche lungo via Palmiro Togliatti.

In via Cavour più spazio per i pedoni

Lungo l’arteria che taglia in due il centro storico sono stati spostati di un metro gli stalli di sosta verso il lato sinistro, per ricavare un ampio corridoio pedonale. «Lo scopo è di permettere il transito dei pedoni in sicurezza – ha spiegato il comandante della Polizia Locale Gabriele Garberoglio – In parte riparati dalle auto in sosta e in parte da una serie di paletti in materiale plastico flessibile, normato dalle disposizioni della Comunità economica europea e dotato di “memoria”. Ovvero in grado di causare danni ai veicoli che inavvertitamente possono urtare il paletto nel fare manovra.

Leggi anche:  Spacciatori in manette a Gessate e Trezzano Rosa

 

Clicca qui per tornare alla home page e leggere le altre notizie del giorno.