I volontari della Protezione Civile, gli agenti della Polizia Locale e il personale dell’Ufficio tecnico comunale al lavoro in paese. Hanno sistemato il giardinetto di via Venezia e la pensilina degli autobus, vandalizzate in passato.

Gli interventi nel giardinetto di via Venezia

La forza congiunta è entrata in azione in questi giorni. ha dapprima pulito il Parco Ivo Colli, sito in via Venezia. Dopodiché ha sistemato le panchine, utilizzando un muletto che è stato prestato gratuitamente da un privato. Essendo di cemento non si potevano infatti spostare a mano. Infine, è stata installata un’altra videocamera. Questa va ad aggiungersi a quella precedentemente installata e ora sorveglierà l’area 24 ore su 24.

La sistemazione della pensilina dell’autobus

In secondo luogo, i volontari della Protezione civile, guidati dal coordinatore Claudio Venturini e supportati dal comandante della Polizia Locale Gabriele Garberoglio, insieme agli operai dell’Ufficio tecnico hanno sistemato la pensilina degli autobus di via Venezia. Questa era stata infatti danneggiata nel 2016 da alcuni giovani vandali. Anche in questo caso, una nota ditta del paese ha fornito i laminati necessari per aggiustarla.

Leggi anche:  Furto in casa: le rubano il pc, ma lo localizza e fa fermare il ladro

Il commento del comandante

“Questo è il risultato dell’ottima collaborazione tra Ufficio Polizia Locale, Protezione Civile e Ufficio Tecnico – ha commentato il comandante Garberoglio – In qualità di responsabile della Protezione civile, sono orgoglioso di avere un coordinatore attivo, competente come Venturini e dei colleghi volontari bravi, capaci ed efficienti, come quelli di Grezzago. Ringrazio quindi tutti quelli che hanno partecipato a questa splendida azione congiunta”.