Circolava per Peschiera Borromeo in sella a uno scooter con targa contraffatta e senza neppure avere la patente. Nei guai un cinquantenne di Pioltello.

In scooter senza patente e con targa contraffatta

L’uomo, residente a Pioltello, è stato fermato dalla Polizia Locale peschierese per un controllo. Gli agenti, infatti, avevano notato una targa sovradimensionata e hanno dunque deciso di controllare più a fondo.  Una volta identificato il soggetto i vigili hanno scoperto che si trattava di un cinquantenne pioltellese in affidamento in prova presso una ditta del territorio dopo essere stato condannato per una serie di rapine. Aveva il permesso di uscire di casa soltanto per recarsi sul posto di lavoro. E’ stato quindi denunciato per guida senza patente e apposizione di targa non regolare. E’ stata inoltre inviata una segnalazione al Tribunale di sorveglianza per l’aggravamento o la revoca della misura cautelare alternativa al carcere di cui stava beneficiando.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Leggi anche:  Merce scaduta tra gli scaffali, nuovo blitz dei vigili al supermercato