Due ragazzi in fin di vita e uno grave dopo l’incidente sulla Paullese di oggi pomeriggio, martedì 7 agosto. (foto Bennati)

Drammatico incidente sulla Paullese

All’inizio si è trattato di un semplice tamponamento tra un mezzo condotto da un giovane di Pantigliate e un altro con a bordo due fratelli di Cologno Monzese. I tre sono scesi per fare la constatazione amichevole a seguito del tamponamento.

Il tragico schianto

Mentre i ragazzi, di 19, 29 e 30 anni, compilavano i moduli, è arrivato un camion che, per cause ancora da chiarire, non li ha visti e li ha centrati in pieno. Sul posto si sono precipitate quattro ambulanze e un’automedica. Chiamati anche l’elicottero del 118 e i Vigili del fuoco, oltre ai carabinieri.

In fin di vita

Gravissime le condizioni del pantigliatese e del maggiore dei due fratelli, che sono in pericolo di vita. Il più giovane, classe 1999, è stato sbalzato nel campo accanto alla strada. E’ grave ma non rischia la vita.

Paura per una bombola a metano

Grande paura anche per una bombola a metano, trasportata a bordo del furgone, rimasta schiacciata nell’impatto. A lungo i Vigili del fuoco hanno lavorato per scongiurare conseguenze ancora peggiori.

Leggi anche:  Omicidio Manuela Bailo: chi è l’assassino Fabrizio Pasini

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI