Incidente sulla Statale 36, all’altezza di Briosco, in direzione Lecco. La Polizia stradale ha fatto sapere che la strada dovrebbe riaprire a breve.

https://giornaledimonza.it/cronaca/e-ancora-chiusa-la-statale-36-in-direzione-lecco/

Incidente sulla Statale 36

L’incidente è avvenuto venerdì intorno alle 7 di mattina. Una cisterna carica di carburante si è ribaltata. Nel sinistro sono rimasti coinvolti anche altri due mezzi, un’auto e un furgone. I conducenti, tre uomini di 41, 52 e 61 anni, feriti in modo non grave, sono stati soccorsi dal 118, sul posto con tre ambulanze e l’automedica.

Riapertura

Sarà riaperta solo la prima corsia con riduzione della velocità a 50 km/h. Ci sono da asfaltare 100 metri di carreggiata. La Polizia stradale di Seregno sta predisponendo tutta la segnaletica per la deviazione e il percorso alternativo.

Un sestese tra i coinvolti

I veicoli coinvolti sono un autocarro Mercedes delle ditta Gea spa di Castelnuovo Scrivia che trasportava benzina e gasolio condotto da L.L. 1977 di Milano. E’ stato dimesso con 10 giorni di prognosi dall’ospedale di Vimercate. Un’Audi A1 condotta da un argentino del ’57, residente a Mariano Comense libero professionista e portato in ospedale a Desio. Infine un autocarro Ducato condotto da Z.J.G., classe 1966 commerciante di Sesto San Giovanni, di nazionalità cinese. Con lui a bordo c’era la moglie, coetanea. Quest’ultima ha riportato ferite guaribili in dieci giorni.

Leggi anche:  Bus sequestrato, gesto di un folle o atto terroristico?

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.