Una nottata intensa per i soccorritori dell’Adda Martesana, impegnati su un paio di incidenti sulle tangenziali e su alcuni malori.

Incidenti sulle tangenziali

Violento il sinistro verificatosi  lungo la Tangenziale Est di Milano, all’altezza dello svincolo per l’ingresso in Tangenziale Nord. In base alle informazioni disponibili al momento una donna di 51 anni, per cause ancora da accertare, avrebbe perso il controllo dell’auto e si sarebbe schiantata contro la cuspide dello svincolo per l’ingresso in A51. Un impatto violento a seguito del quale la vettura è finita al centro della carreggiata dove è stata urtata da un grosso furgone con a bordo due giovani. Sul posto sono giunte in breve tempo due ambulanze e diverse mezzi del Vigili del fuoco, insieme alla Polizia stradale di Arcore. La donna è stata portata in ospedale in codice giallo, codice verde per i due giovani.

Quattro ragazzi, tra i 19 e i 26 anni, sono invece stati coinvolti in un incidente verificatosi a mezzanotte e mezza sulla Teem, nel tratto compreso tra Liscate e Pozzuolo. Sono stati portati tutti in ospedale in codice verde.

Leggi anche:  Tre incidenti e un infortunio SIRENE DI NOTTE

Stesso esito per il motociclista 18enne protagonista di una caduta, attorno all’1, a Bellinzago sulla Padana.

Doppio intervento a Cassano

Due malori hanno richiamato le ambulanze a Cassano d’Adda. Poco prima di mezzanotte a richiedere l’intervento dei soccorritori è stata una 21enne in via Cassano, portata in ospedale in codice verde, mentre alle 6 un uomo di 40 anni è stato soccorso in via Da Vinci in codice giallo.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI