Un inseguimento da film, che ha visto protagonisti i carabinieri e due spacciatori, un pioltellese e un nordafricano, arrestati dai carabinieri di Peschiera Borromeo.

Inseguimento da film

I fatti si sono svolti tra Segrate e Peschiera nel tardo pomeriggio di sabato. I carabinieri della Compagnia di San Donato stavano effettuando dei controlli e hanno intimato l’alt a una Citroen C3. L’auto, però, anziché fermarsi, ha sfondato il posto di blocco e si è data alla fuga sulla Rivoltana, verso l’Idroscalo. I miliari sono montati in auto e si sono messi alle calcagna della vettura.

L’arresto

La fuga, che è proseguita in direzione di Liscate, è durata poco. A un certo punto i due, vistisi braccati, hanno abbandonato il mezzo e hanno cercato di fuggire attraverso i campi. Sono stati raggiunti però poco dopo, bloccati e ammanettati. Nell’auto sono state trovate dosi di hashish e cocaina.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI