Inseguita e minacciata da un nomade. Succede a Cassina de’ Pecchi che ha sporto denuncia ai carabinieri contro un questuante che staziona davanti al supermercato.

Inseguita e minacciata

“Quando sono arrivata alla cassa ho visto che scrutava dal vetro – è una parte del racconto della donna – Poi mi ha vista e mi fissava. Sono uscita con un po’ di timore. Infatti ha preso a inseguirmi. Poi ha iniziato anche a urlarmi dietro Ero spaventata”.

Nella Gazzetta della Martesana

Tutti i dettagli nell’edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell’edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 14 luglio 2018.

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE.