Investito dal treno a Chiuduno, circolazione sospesa sulla Lecco-Bergamo-Brescia.

Investito dal treno

E’ successo poco fa, nei pressi della stazione di Chiuduno. Una persona, di cui non si conosce al momento né età né sesso, è stata investita da un treno sulla linea Lecco-Bergamo-Brescia. L’allarme al 112 è scattato alle 16.29. Sul posto un’ambulanza e un’auto medica in codice rosso e le Forze dell’ordine per ricostruire l’accaduto.

Impossibile stabilire, al momento, se si sia trattato di un incidente o di un gesto estremo.

Linea sospesa

A comunicarlo è Trenord attraverso il suo sito:

“A causa dell’investimento di una persona, avvenuto nei pressi della stazione di CHIUDUNO, la circolazione è sospesa, per il conseguente intervento da parte delle Autorità competenti”.

Investimento anche ad Arcore

La giornata di oggi era iniziata già con un gravissimo incidente poco prima delle sette ad Arcore. Per cause ancora in corso d’accertamento un uomo di 45 anni è stato travolto dal treno tra Arcore e Carnate. Sul posto, in via Achille Grandi ad Arcore, si sono portati i soccorritori, i Carabinieri, la Polizia Ferroviaria e i Vigili del Fuoco. Nonostante il tempestivo intervento dei soccorsi per il 45enne non c’è stato nulla da fare. La vittima è un uomo di nazionalità rumena, residente ad Arcore, che lavorava in una delle ditte vicine al passaggio a livello di Bernate, dove è avvenuto l’incidente.

Leggi anche:  Pensionata 87enne contromano sulla Paullese causa incidente, patente ritirata

Seguono aggiornamenti

TORNA ALLA HOME