Salgono a 27 i contagiati dalla legionella a Bresso. Tre le persone che hanno perso la vita.

Legionella, salgono a 27 i contagiati

Cresce il numero dei contagi: 18 accertati dall’ospedale Niguarda e 9 dall’Ospedale Bassini di Cinisello. Arrivano intanto anche alcuni referti. A oggi i risultati del laboratorio di Ats sono da considerarsi definitivi per 3 casi campionati. Solo 1 dei 3 casi risulta positivo.

L’incontro coi sindaci

Ieri pomeriggio, mercoledì,  presso il Comune di Bresso e alla presenza di ATS, si è svolto un incontro con i sindaci dei territori limitrofi. Alla sera è stata effettuata un’assemblea pubblica per informare ulteriormente la popolazione.

Ancora prelievi

Oggi stanno continuando i prelievi nelle abitazioni in cui si sono manifestati i casi e nelle altre aree sensibili, quali torri di raffreddamento, bacini di acqua, sistemi di irrigazione; complessivamente sono in corso di analisi presso il Laboratorio di Prevenzione di ATS 98 campioni, oltre a quelli che sono in fase di consegna. Nella giornata di oggi è iniziata un’ulteriore campagna informativa rivolta alla popolazione di Bresso che prevede la diffusione capillare di informazioni sulla legionella, attraverso la consegna di un vademecum predisposto dal Comune e di una informativa grafica di ATS.

Leggi anche:  Arnesi da scasso e cocaina in tasca: fermati dai Carabinieri

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI