Lite a bottigliate tra profughi in Croce Rossa: un ferito. Sul posto Polizia di Stato, Carabinieri e 118, che ha trasportato un richiedente asilo in ospedale.

Lite tra profughi in Croce Rossa

E’ di un ferito il bilancio della lite scoppiata ieri pomeriggio, venerdì, attorno alle 14, all’interno della sede della Croce Rossa di Cinisello Balsamo, in via Giolitti, nel quartiere di Sant’Eusebio. Ad affrontarsi – pare per futili motivi – sono stati due richiedenti asilo ospitati all’interno della struttura. Uno dei litiganti sarebbe stato colpito con una bottiglia, rimanendo ferito per fortuna in maniera non grave. In via Giolitti sono intervenuti gli agenti del vicino Commissariato, che hanno poi ricostruito quanto avvenuto, supportati dai militari e dalla Polizia locale. La situazione è rientrata velocemente nella normalità.

Un richiedente asilo portato in ospedale

Ad avere avuto bisogno delle cure mediche è stato un richiedente asilo di 25 anni, trasportato da un’ambulanza della Croce Rossa di Cusano Milanino al Pronto soccorso dell’ospedale Bassini di Cinisello, in codice verde.