Maxi operazione contro il traffico internazionale di stupefacenti che coinvolge soggetti localizzati in Toscana, Emilia Romagna, Lombardia e Lazio. A riportare la notizia è FirenzeSettegiorni.it.

Maxi operazione contro il traffico internazionale di stupefacenti

E’ in corso un’operazione, coordinata dalla Procura di Firenze, nei confronti di un’associazione dedita al traffico internazionale di stupefacenti. Carabinieri del Comando Provinciale di Firenze stanno eseguendo provvedimento cautelare a carico di dieci soggetti localizzati nelle province di Firenze, Siena, Prato, Parma, Milano, Roma e Varese.

Le indagini hanno permesso di individuare un gruppo criminale organizzato, composto da soggetti di nazionalità albanese, dedito al reperimento e smercio di cocaina e  marijuana, provenienti dall’Albania.

La centrale della cocaina è stata individuata nel Comune di Firenze, ove veniva ceduta all’ingrosso; la marjuana veniva invece trasportata via mare dall’Albania e raggiungeva varie città italiane. Sottoposti a sequestro, nel corso dell’indagine, 275 kg. di marijuana e 6 kg di cocaina.

LEGGI ANCHE:

Nascondeva eroina nella scarpa: arrestato 22 anne di Prato 

Leggi anche:  Denunciati due pizzaioli che scroccavano il gas

Droga nel trolley di una bimba di 11 anni: presi i narcotrafficanti