Nella foto il convoglio da cui è caduto il giovane. Il corpo è a un chilometro e mezzo in direzione di San Germano (all’altezza del laghetto della tenuta Robarello).

Migrante senza biglietto si butta dal finestrino del treno Chivasso-Novara mentre era in corsa. Linea ferroviaria in tilt.

Migrante senza biglietto si butta del treno in corsa

Stando alle prime informazioni, un giovane era affacciato al finestrino del treno quando, per cause ancora da accertare, è caduto da questo. Il ragazzo, di origini nord africane, è rovinato lungo i binari. Il convoglio ha proseguito la corsa per oltre un chilometro prima che ci si rendesse conto della tragedia. La caduta è stata fatale. Il giovane è morto sul colpo. Si pensa stesse provando a fuggire perché senza biglietto ma al momento nessuna ipotesi viene esclusa.

Linea in tilt

Immediato l’arrivo delle forze dell’ordine, come comunica anche Trenitalia direttamente sul sito ufficiale, per le indagini del caso. Al momento è stato riaperto solamente un binario. La società spiega: “Attivata la circolazione a senso unico alternato, sul binario disponibile, con ritardi fino a 30 minuti”.

Leggi anche:  Denunciati due pizzaioli che scroccavano il gas

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DAI NOSTRI COLLEGHI DELLA NUOVAPERIFERIA.IT

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook MartesanaEventi & News!

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Martesana: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

.