Multe non pagate, si passa alla riscossione.

Multe non pagate per centinaia di migliaia di euro

Stando alle cifre, a Cassano d’Adda ne passano parecchi di conducenti indisciplinati che non rispettano il Codice della strada. Ammonta a quasi 450mila euro la cifra che il Comune deve incassare a seguito delle sanzioni emesse dalla Polizia Locale nel 2017. Dopo aver aspettato il tempo utile per vedere se i trasgressori avessero pagato in misura ridotta come previsto dalla legge o presentato ricorso, dal Comando di via Dante ci è mossi.

Iscrizione a ruolo

La cifra esatta è di 375.977,13 euro per sanzioni amministrative pecuniarie, cui vanno sommati 58.399,82 per maggiorazioni e 14.288,55 per spese di notifica. Le multe iscritte a ruolo, che da ordinario è diventato esecutivo, cercheranno di essere riscosse alla ditta San Marco Spa a cui è affidato il servizio. E’ stata quindi avviata la procedura di riscossione esattoriale, la fase che anticipa la notifica della cartella di pagamento.

Leggi anche:  Posacenere tascabili gratis a Cassano

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.