Blitz di Nas di Brescia, pompieri e Ats Bergamo ovest alla Festa dei Bersaglieri di Pontirolo, che venerdì sera è stata costretta a chiudere.

Festa dei bersaglieri: saltata una serata

Stando a quanto emerso, sanitari e militari hanno impiegato più di tre ore, venerdì, per controllare l’Area feste pontirolese, dove l’associazione ha allestito la tradizionale kermesse. Troppo tardi poi per mettere in moto cucina e tutto il resto, e così la serata è saltata. Tutti coloro che si pregustavano già piatti tipici e musica sono rimasti a bocca asciutta.

Problemi all’impianto a gas

Alla fine dei controlli non sarebbero emerse gravi violazioni dei regolamenti, tanto che la festa ha potuto riaprire i battenti già sabato. Dopo che i volontari hanno ottemperato alle prescrizioni riguardanti, in particolare, le bombole a gas e gli allacciamenti. Non è chiaro se siano state rilevate ulteriori irregolarità in cucina. Il blitz sarebbe dovuto a una segnalazione. La festa si è chiusa domenica e il ricavato sarà devoluto in beneficenza.

TORNA ALLA HOME