Nelle scatole di cibo per animali teneva sette etti di droga. Un 33enne di Cassano d’Adda è stato arrestato dai carabinieri.

Droga nelle scatole di cibo per animali

Nel pomeriggio di martedì 3 settembre 2019 a Groppello i carabinieri del locale Nucleo Operativo Radiomobile hanno arrestato in flagranza un 33enne, con precedenti penali, per il reato di  detenzione di sostanze stupefacenti. I militari sono arrivati a lui grazie alle informazioni raccolte nell’ambito di una precedente attività antidroga. E così nel pomeriggio di martedì è scattato il blitz a casa dell’uomo. Qui,   occultata in confezioni di cibo per animali, hanno trovato sette panetti da un etto ciascuno di hashish e cinque grammi di marijuana. La perquisizione si è conclusa con il sequestro di un bilancino di precisione e della somma di 100 euro. In ragione della quantità di droga rinvenuta e dei precedenti specifici, al termine delle attività l’uomo è stato associato alla casa circondariale di Milano San Vittore a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Leggi anche:  Ciclista investito sulla Paullese, intervento in codice rosso

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI