Una nottata impegnativa per i nostri soccorritori. Un grave malore e l’investimento di un ciclista sono stati gli interventi più importanti oltre all’omicidio di Cernusco sul Naviglio.

Omicidio di Cernusco

Non c’è stato bisogno delle ambulanze alle 19 in via Don Milani 17 a Cernusco, dove Donato Carbone, 63enne imprenditore edile in pensione, è stato freddato a bordo della sua Mercedes con sette colpi di pistola. Un delitto che ha sconvolto la città e sul quale stanno indagando i carabinieri di Cassano.

LEGGI ANCHE: Ucciso a colpi di pistola nel box

Gli altri interventi

Paura attorno alle 23 in un impianto lavorativo di via Liberazione a Peschiera Borromeo per un malore occorso a una donna di 35 anni. Soccorsa in codice rosso, è stata portata in ospedale a San Donato in giallo.
Pochi minuti prima delle 6 a Brugherio, in via San Francesco, è stato investito un ciclista 48enne. L’intervento, partito in codice giallo, è terminato con il trasporto in ospedale in verde.

Leggi anche:  Tamponamento tra tre auto sulla Padana

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI