La sinergia tra Comune, parrocchia e Apo ha portato ad avere il nuovo parco giochi.

Parco giochi pronto a essere inaugurato

Domenica, alle 12 presso il campo sportivo in utilizzo ad Apo Mezzate Asd, verrà inaugurato il nuovo parco giochi realizzato grazie al contributo dell’Amministrazione di Peschiera Borromeo attraverso il Bilancio partecipativo. Il progetto è risultato il vincitore della sezione Sport con 566 voti e ha previsto la riqualifica dell’area adiacente il campo da calcio della Polisportiva mezzatese. L’intervento ha previsto un investimento di 59mila ripartiti: tra Comune (35mila) parrocchia dei Santi Pietro e Paolo (18mila) e Apo Mezzate (6mila).

C’è molta soddisfazione

“Il Parco APOsto è la risultante di questa sinergia – ha detto il presidente di Apo Mezzate Alessandro Gatti – Abbiamo colto l’occasione offerta tramite il Bilancio partecipativo per riqualificare e rendere sicura l’area giochi adiacente al campo, rendendo sicuro il parco e i camminamenti, e ampliandone quindi l’utilizzo anche ai non soci Apo, in qualunque momento. Il parco è sempre stata una risorsa anche per l’oratorio e per gli oltre 200 bambini di Peschiera Borromeo che frequentano il centro estivo a giugno. Grazie all’intervento interno del camminamento, il vicolo adiacente all’oratorio beneficerà di una nuova illuminazione. Siamo felici che questo progetto donerà alla nostra città una nuova area giochi e nuove opportunità progettuali educative per la nostra associazione e non solo”.

Leggi anche:  Scomparsa da Treviolo, si cerca Kaur Kirandeep

Triplice valore

Soddisfatto il parroco don Luca Fumagalli. “Questa inaugurazione è un traguardo felice e desiderato per diverse ragioni – ha dichiarato – In primo luogo ci fa guardare con speranza alla nostra società, in cui alla lamentela e al parlare sterile si sostituiscono l’impegno gratuito e la tenacia, e i risultati arrivano. In secondo luogo, per il valore della collaborazione fra le parti. Infine, Apo significa Associazione polisportiva oratorio di Mezzate: noi ci siamo e vogliamo continuare ad esserci e a crescere”.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.