Prima viene derubato e una settimana più tardi viene denunciato. Non c’è pace per don Giuseppe Delprato, ex coadiutore di Brembate e oggi parroco di Pagazzano. La comunità, tuttavia, sta dalla sua parte.

Una vicenda incredibile

Ha dell’incredibile la vicenda che ha coinvolto il parroco del paese, prima derubato e successivamente denunciato da una 75enne per aggressione. Ma lui si difende: “Tutto falso, non c’entro niente” e spiega come sono andati i fatti.

La vicenda sulla Gazzetta dell’Adda in edicola da sabato 17 novembre.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE  DI OGGI