Paullese autobus incendiato da senegalese: ha sequestrato una scolaresca. Il 47enne avrebbe fatto scendere la scolaresca e poi incendiato il mezzo.

Paullese autobus incendiato da senegalese

Un 47enne senegalese avrebbe sequestrato una scolaresca di Crema, poi sulla Paullese, tra San Donato Milanese e Peschiera Borromeo, avrebbe fatto scendere gli studenti. Avrebbe quindi iniziato a cospargere il mezzo di benzina, appiccando l’incendio e minacciando di buttarsi in mezzo alle fiamme. L’uomo è stato fermato dai carabinieri della Compagnia di San Donato. Non ci sarebbero feriti gravi.

I FERITI:

San Raffaele:  3 verdi più un giallo adulto
Ospedale Melegnano:  6 verdi
Clinica De Marchi:  3 verdi più un giallo
Fatebenefratelli: 6 verdi
San Paolo: 3 verdi
L’autore del gesto è stato trasferito con i Carabinieri a San Donato.

“L’autobus andava verso Linate”

“Nessun ferito grave e situazione sotto controllo sulla Paullese – è la nota diffusa dal Comune di Peschiera Borromeo – Un autobus carico di ragazzi delle medie di una scuola di Crema è stato sequestrato stamattina dall’autista che armato e dopo aver chiuso le porte e oscurato i vetri si dirigeva verso Linate.  Carabinieri e polizia locale avvisati dai ragazzi stessi tramite cellulare, hanno bloccato il mezzo e arrestato l’autista che con una tanica di benzina aveva già dato fuoco al bus. Gli studenti sono stati salvati dalle forze dell’ordine, che li hanno liberati facendoli uscire da un finestrino. Il sindaco Caterina Molinari ringrazia di cuore i Carabinieri e la polizia locale per la prontezza dell’intervento che ha risolto con efficacia una situazione molto difficile”.

LEGGI ANCHE: Sulla Paullese uomo dà fuoco a autobus che trasporta bambini in gita FOTO

Leggi anche:  Falciato e ucciso a un posto di controllo: muore carabiniere

GUARDA IL VIDEO: Autobus incendiato, il VIDEO sul posto

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.