Pitone nel cortile del condominio recuperato dalla Polizia locale. Gli agenti hanno poi consegnato il serpente ai Carabinieri Forestali.

Pitone ritrovato nel cortile di un condominio

Spetterà proprio ai Carabinieri Forestali di Milano capire la provenienza del rettile rinvenuto questa mattina, lunedì, all’interno del giardino di un palazzo di via Lovati, a Sesto San Giovanni, nel quartiere di Cascina Gatti. L’allarme è stato dato dagli stessi residenti ai vigili di quartiere, attorno alle 11. E la notizia dell’avvistamento si è diffusa velocemente sui social, soprattutto sul gruppo Facebook “Sesto S.G. Segnalazioni”.

Il serpente recuperato a mani nude dall’agente

L’animale – di piccole dimensioni – è stato recuperato a mani nude da uno degli agenti intervenuti in via Lovati. Il pitone è stato poi sistemato in una scatola dotata di buchi, e portato presso il Comando della Polizia locale di via Volontari del Sangue. Qui, attorno alle 12.30, sono intervenuti i Carabinieri Forestali, che hanno prelevato l’animale. Resta ora da capire come il rettile sia finito nel cortile del condominio: con ogni probabilità è stato abbandonato dal padrone, nel vicino Parco della Media Valle del Lambro.