Pozzo, il M5s gira i parchetti per un “tour dell’orrore”. La minoranza grillina è andata all’attacco dell’Amministrazione sullo stato delle zone verdi locali.

Pozzo, “tour degli orrori” per il M5s

“I nostri bambini sono costretti a giocare in altri paesi ed è una vergogna”. La consigliere del Movimento cinque stelle Valentina Viviani ha effettuato un sopralluogo dei parchetti di Pozzo per rilevarne lo stato critico in cui versano. Scivoli pericolanti, dondoli danneggiati, erba alta e altalene arrugginite. “A sentire il sindaco è, come sempre, colpa degli altri – ha aggiunto – Non neghiamo che problemi di vandalismo e maleducazione ci siano, ma lo stato attuale è frutto delle scelte politiche dell’Amministrazione”.

Lo stato dell’altalena di via Chiesa

“Parchetti degli orrori”

I parchetti presi di mira dai grillini sono quelli di via Chiesa e via Colombo a Pozzo e quello di via De Gasperi nella frazione. “Allo stato di abbandono si aggiunge anche la pericolosità che una situazione del genere crea – ha concluso Viviani – E’ una sensazione vergognosa che dimostra ancora una volta come chi amministra non pensi alla manutenzione, sprecando il potenziale che questi parchetti avrebbero per i cittadini”.

Leggi anche:  Anziana di 89 anni uccisa in casa: il corpo scoperto dal figlio

Nella Gazzetta dell’Adda

Tutti i dettagli nell’edizione della Gazzetta dell’Adda in edicola e nell’edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 11 maggio 2019.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI