Quattro novembre, in paese scoperti quaranta nuovi caduti.

Quattro novembre, incredibile scoperta

Truccazzano ha celebrato le Forze armate con qualche giorno d’anticipo. Giovedì mattina l’Associazione combattenti e reduci e l’Amministrazione hanno inaugurato una nuova targa sul monumento di via Lombardia. Incisi, quaranta nomi di truccazzanesi che hanno perso la vita durante la Grande guerra e che non erano mai stati ricordati.

La ricerca

A far emergere i loro nomi, il referente dell’Ancr locale, Luigi Zignani che dopo una ricerca documentale e attraverso l’albo d’oro dei caduti, dove vengono raccolti tutti i nomi di chi ha dato la propria vita per la Patria, ha fatto l’incredibile scoperta. Quaranta nuovi nomi che si vanno aggiungere ai già 62 presenti sul monumento. Tante storie e cognomi di famiglie che in paese non esistono più.

Nella Gazzetta dell’Adda

Tutti i dettagli nell’edizione della Gazzetta dell’Adda in edicola e nell’edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 3 novembre 2018.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI.