Raid a scuola a Gorgonzola. A finire nel mirino dei ladri è stato l’istituto di Molino Vecchio. Rubati tablet e pc per un valore di 7mila euro.

Raid a scuola

Un armadio scassinato e tablet, pc e materiale audio per un totale 7mila euro spariti. E’ stata una brutta sorpresa quella che hanno trovato gli adetti della scuola del Molino Vecchio presa di mira dai ladri. I malviventi non hanno danneggiato la struttura scolastica e non hanno compiuto vandalismi ma si sono concentrati sull’armadio che conteneva varie apparecchiature e lo hanno “ripulito”. L’impressione  è che i malviventi siano  andati a colpo sicuro per impossesarsi del materiale. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri.

Istituti nel mirino dei ladri

La scuola di Gorgonzola non è stata l’unica a finire nel mirino dei ladri negli ultimi tempi. E quasi sempre l’obiettivo dei malviventi sono computer e altro materiale infornatico. In aprile era infatti toccato alla “Don Camagni” di Brugherio dove i malviventi si erano impossessati di nove notebook, mentre in gennaio, sempre a Brigherio, era stata la scuola Kennedy ad essere razziata. Episodi analoghi si sono verificati anche a Vimodrone, Cologno, Cernusco e Bussero.

Leggi anche:  Brugherio, picchia e minaccia di morte un anziano. Arrestato in Toscana

Leggi anche:

Ancora una razzia di computer in una scuola

Rubati i pc a scuola, i genitori organizzano una raccolta fondi per ricomprarli

Furto a scuola: computer rubati a Vimodrone

Furto a scuola, spariti i computer

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE