Rapina una farmacia armato di pistola. E’ successo lo scorso 27 marzo a Trezzano Rosa.

Rapina farmacia con la pistola

Erano quasi le 13 dello scorso 27 marzo quando un uomo, con il volto parzialmente travisato, si è introdotto con una pistola all’interno della farmacia di via Dante, a Trezzano Rosa. Sciarpa alzata fin sotto il nato e arma in pugno ha puntato dritto alla cassa, minacciando i due dipendenti presenti all’interno e intimando loro di consegnare l’incasso della mezza giornata.

Fuga a piedi

Era quasi l’ora della pausa pranzo. Il ladro ha intascato le banconote e così com’era arrivato si è dileguato, uscendo dalla porta e allontanandosi a piedi, facendo poi perdere le proprie tracce. I momenti della rapina sono stati filmati dalle telecamere di sorveglianza della farmacia, che hanno inquadrato il volto dell’uomo.

E’ successo anche a Masate

La settimana successiva, venerdì 5 aprile, è accaduto anche a Masate, alla farmacia di via Milano. Identica dinamica, con un rapinatore solitario armato che si è fatto consegnare l’incasso. Pistola in mano ha minacciato i dipendenti con il suo revolver e si è allontanato, senza dire una parola.

Leggi anche:  Ladri alla scuola media, rubati i computer

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI