Rapina in azienda: armati arrivano in tir e sequestrano i lavoratori. Incappucciati, hanno rubato bancali di merce per migliaia di euro.

Rapina in azienda, lavoratori sequestrati

Colpo da film in una azienda di trasporti a Basiano. Ieri sera,  martedì 19 febbraio 2019, un gruppo di malviventi ha fatto irruzione nel magazzino a bordo di un tir. La banda è scesa dal retro del camion, con le armi spianate e il volto coperto. Terrorizzati i dieci lavoratori, che stavano preparando diversi bancali di abbigliamento e elettrodomestici per la spedizione. Sono stati sequestrati. I manovali infatti sono stati fatti sdraiare a terra e i rapinatori hanno legato le mani con fascette da elettricista.

Colpo da migliaia di euro

La banda ha caricato il mezzo pesante con i colli già pronti e poi è fuggita. Un colpo da migliaia di euro.Dopo un’ora uno dei lavoratori rapiti, è riuscito a liberarsi e a dare l’allarme. Sll posto sono immediatamente arrivati i carabinieri della Compagnia di Vimercate e i soccorritori. I lavoratori  erano visibilmente sotto shock, ma nessuno è rimasto ferito. Avviate le indagini per risalire ai responsabili.

Leggi anche:  Dopo la rapina subita, si getta dalla finestra e si uccide

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI