Rapina in pizzeria a Pozzo d’Adda, arrestato un trentunenne residente a Grezzago.

Rapina in pizzeria

Ieri sera, venerdì 22 novembre 2019, i carabinieri della Stazione di Vaprio d’Adda hanno arrestato in flagranza un 31enne residente a Grezzago, con precedenti penali, responsabile di una rapina” presso una pizzeria-tabaccheria di via Milano. L’uomo, con volto travisato da un cappellino, dopo essere entrato nell’esercizio, improvvisamente strattonava il titolare e, dietro minaccia di cagionare un danno, chiedeva di consegnare l’incasso presente nel registratore di cassa.

Bloccato dal titolare

Il gestore, però, non si è spaventato e con la collaborazione del personale del locale, è riuscito a bloccare l’aggressore e contattare le Forze dell’ordine, consentendone il tempestivo intervento. I militari hanno acciuffato il rapinatore ancora in pizzeria. Fortunatamente il titolare non ha riportato lesioni e nulla è stato sottratto. Stamattina il 31enne è stato giudicato per direttissima e condotto a San Vittore.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI