Rapina con ostaggi a Cernusco venerdì sera. Una quindicina di clienti sono stati tenuti sotto scacco da un commando di banditi.

Rapina con ostaggi: 15 persone in balìa dei malviventi

Erano circa le 19 di venerdì quando in un negozio di ingrosso di via Brescia si è scatenato l’inferno. In quel momento c’era una quindicina di clienti che stavano facendo acquisti. A un certo punto è entrato, come spinto, un uomo con due bambini, e subito dietro di lui sei persone incappucciate.

Minacce e taser

Uno dei banditi aveva un taser (apparecchio che dà la scossa elettrica) e con quello ha minacciato, insieme a un complice, la guardia, bloccandola. Poi tre dei rapinatori si sono rivolti verso le casse e hanno intimato ai dipendenti di consegnare tutto l’incasso.

Le rassicurazioni agli ostaggi

“Ci hanno detto di stare calmi che non ci avrebbero fatto nulla e che non ci avrebbero chiesto dei soldi – ha raccontato una cliente che era lì in quel momento – Nonostante le loro rassicurazioni abbiamo avuto davvero paura. E’ stato terribile”. In due minuti i malviventi hanno completato il lavoro e sono fuggiti. Sul posto sono poi arrivati i carabinieri, che hanno ascoltato i testimoni e dato il via alle indagini.