Rapinano cioccolatini e tinta per capelli: 16enni fermati dalla Polizia. Il furto degenera con spintoni e insulti ai vigilantes del centro commerciale e agli agenti.

Rapinano cioccolatini e tinta per capelli al Sarca

Sono stati denunciati per rapina i due minorenni protagonisti (in negativo) di quanto avvenuto mercoledì all’interno del Centro Sarca di via Milanese, a Sesto San Giovanni, attorno alle 12. La coppia di baby balordi – entrambi residenti a Sesto e di origine nordafricana – sono entrati nell’Ipercoop. I vigilantes – a cui i loro volti non erano nuovi, viste altre “scorribande” recenti – li hanno tenuti d’occhio, fino a quando i due giovani sono stati visti mentre nascondevano dentro i giubbotti alcune confezioni di cioccolatini e una scatola di tinta per capelli, di colore biondo. Arrivati alle casse, i 16enni hanno pagato solo un pacchetto di patatine. Ed è stato a quel punto che il personale di sorveglianza del Sarca è intervenuto, chiedendo ai giovani di aprire i giubbotti.

Insulti, spintoni e tanta sfacciataggine

Prima gli insulti rivolti ai vigilantes, poi gli spintoni. Ed ecco che il furto è degenerato in rapina. Bloccati da altri sorveglianti intervenuti in supporto, i 16enni sono stati presi in consegna dagli agenti del Reparto volanti intervenuti sul posto dopo la chiamata al 113. E anche loro hanno dovuto “subire” la sfacciataggine dei baby balordi. Per loro si sono aperte le porte di una comunità per minorenni difficili.

Leggi anche:  Minaccia la ex: "Incontriamoci, se no pubblico le tue foto sexy"

Il servizio nell’edizione di Sestoweek in edicola da domani, 23 febbraio