Due rapine violente e un omicidio. E’ il bilancio della nottata di due nordafricani che sono stati arrestati dai carabinieri di Milano.

Due rapine violente e un omicidio

Secondo quanto ricostruito dai militari la coppia sarebbe stata protagonista di una notte di vera follia. A perdere la vita è stato un 22enne del Bangladesh, accoltellato all’addome. Presi a coltellate anche un 31enne aCinisello Balsamo, aggredito attorno alla mezzanotte, e una studentessa inglese. La motivazione delle violenze? Impossessarsi dei cellulari delle vittime.

L’arresto

Dopo aver seminato il panico i due, di 28 e 30 anni, si sono fermati al Mc Donald’s di via Vitruvio a Milano per fare colazione. E qui sono stati presi dai carabinieri. Avevano ancora con loro i cellulari delle vittime.

Sospetti su un altra morte

I militari stanno cercando di capire se i due siano anche responsabili dell’uccisione di un rumeno, ammazzato a pugni sempre nella notte a Milano.